Mia madre è un fiume: i Premi del 2011

Mia madre è un fiume: i Premi del 2011

21/04/13

12/03/13

Donne abruzzesi capaci di rendere onore alla propria terra

La giuria di lavoratrici della Ugl conferisce il Premio "Arcolaio d'argento" 2013 a Donatella Di Pietrantonio

La manifestazione "ARCOLAIO D'ARGENTO" si terrà il 16 marzo a Pescara (ore 10.30)

Il Premio "Arcolaio d'argento" nasce nel 2006 e vede assegnare il riconoscimento “ a Donne abruzzesi capaci di rendere onore alla propria terra. Ancora oggi questa manifestazione vuole essere un riconoscimento a tutte le Donne, meno fortunate, che quotidianamente nel Lavoro e nella famiglia svolgono un ruolo insostituibile.”

2006 all'On. Filomena Delle Castelli *(Eletta, insieme a sole 21 donne, all'Assemblea costituente italiana il 2 giugno 1946,[ è stata rieletta alla Camera dei deputati nel 1948 e poi nel 1953.).
Nel 2007 l'arcolaio va all'On. Paola Pelino*, all'On. Elena Marinucci* e alla presentatrice televisiva Alda D'Eusanio* . Successivamente negli anni saranno premiate altre importanti personalità.
2008 alla giornalista Rai presentatrice Arianna Ciampoli*, Giornalista RAI 3 Daniela Senepa, a Suor Olga Pignatelli, all’On. Anna Nenna D’Antonio*, all’On. Carla Castellani*,
2009 alla ginnasta Fabrizia D’Ottavio*, all’imprenditrice Valentina Majo, al Presidente del Ceis Anna Durante, al Presidente CRI Abruzzo Maria Teresa Letta, al Presidente Unicef Abruzzo Anna Maria Monti,
2011 all’On. Vittoria D’incecco, all’imprenditrice Marina Cvetic, alla finalista di Miss Italia Giulia Di Quinzio, alla vignettista Giò, a Mariangela Di Michele e il suo labrador Mirò della Scuola cani Salvataggio e alla Campionessa del “Rischiatutto” Giuliana Longari Toro.
2012 Maria Rita D’Orsogna, Alessandra Petri, Marinella Sclocco e Cinzia Maria Rossi

Nel nome della madre: articolo del Corriere della Sera